martedì 17 novembre 2015

Cipriano toglie il nome alle cose




Si è  conclusa presso lo Spazio Zero Undici del Liceo Artistico G. De Chirico di Torre Annunziata (Na ), la mostra comprendente dipinti e sculture dell’artista e docente Franco Cipriano, dal titolo  "Togliere il nome alle cose “  l’esposizione è corredata dalla pubblicazione del volume “ Historia, tracce, opere, commenti “ per i tipi della Grafica Metelliana di Cava dei Tirreni (Sa ), comprendente un florilegio di scritti ( Carillo, Vitiello, Bignardi, Taccone, per indicare solo alcuni tra gli altri ) vaglianti le varie fasi della ricerca di Cipriano, artista di lungo corso dalla cifra espressiva riverberante luci notturnali, e negli ultimi anni anche curatore di rassegne, animatore di incontri e dibattiti, promotore di iniziative sul territorio di Scafati. 



  Un percorso quello di Cipriano nelle arti visive di notevole e perdurante intensità, svolto nell’arco di un quarantennio di ininterrotto operare, durante il quale ha partecipato a movimenti sorti a Napoli e in provincia, affiancato figure come Luca Castellano, “ maitre à penser “ sul versante degli anni sessanta e settanta; condiviso e dato impulso alla Officina di Scafati ( Casciello,Cipriano, Vollaro, Pagano, Vangone ) – fatto parte del gruppo Prop-art, e fortificato di convinzioni di lotta politica e di impegno nel sociale,  il suo agire incontrò quello di Antonio Davide, altra storica figura di artista-performer legato ai temi sociali di forte interrogazione, poi emigrato in Toscana. 

Successivamente dandosi ad un coinvolgimento intenso nel corpo della pittura, con attraversamenti sperimentali, tra dato geometrico-alchemico, e concettuale con relittualità di intensa figurazione. 

Indicative di questo sentire le opere “ L’oro di Marx “ del 1980 –“ Tre Ferite “ del 1980 e “ Aura Geometrica “ dello stesso anno, mentre intensi piani conflittuali emergono da opere come “ Classic Death “ del 1981, e sottotraccia, ma non con minore intensità, si annunciano gli sviluppi degli anni novanta, guardando una opera come “ Sole Notturno “ del 1982.


 Apre la stagione dei novanta, l’opera “ Lo Specchio di Cenere del 1991 “ foriera di avvistamenti, poiché da questa opera in poi, Cipriano nutrendosi di letture e di approfondimenti di natura filosofica e intercettando il pensiero del filosofo M. Cacciari, che successivamente conoscerà personalmente intessendo una relazione di stima reciproca – e calandosi con cieca determinazione nelle atmosfere interroganti del filosofo A. Emo e di altri poeti e visionari percorritori del tempo e della storia, maturerà la personalità espressiva che la mostra di Torre Annunziata ha messo  in luce in maniera eccellente, grazie anche ad un allestimento confacente con gli spazi a disposizione ( dove lo stesso Cipriano negli ultimi anni ha curato e promosso con il contributo determinante del dirigente scolastico Felicio Izzo, e di altri operatori, numerose significative rassegne di giovani emergenti   e di altri artisti presenti sulla scena napoletana.

“ Togliere il nome alle cose “ e il volume Historia,  ricco di un passe-partout di scritti ampiamente condivisibili pur dai differenti orizzonti di lettura, danno la misura esatta della figura e del protagonista di queste ricerche, che da almeno due decenni persegue i relitti delle immagini stratificate nella memoria archetipica dell’uomo, dando luogo a pitture adagiate su teleri simili ad arcani vessilli, dove il cerchio, la circonferenza, il sole notturno sono figure d’elezione che catturano per intero lo sguardo e il pensiero

.Già la retrospettiva del 2007 al FRAC di Baronissi – “ Di estrema memoria “a cura del direttore M. Bignardi, e ancor più per certi versi, la mostra all’Istituto degli Studi Filosofici di Napoli nel 1999, “ Il canto di Orfeo “ dove le opere di Cipriano dialogavano in maniera efficace con le vestigia storiche dell’edificio, palazzo nobiliare dove visse e poi si mosse verso il patibolo Gennaro Serra di Cassano, martire della Rivoluzione Napoletana, avevano evidenziato marcatamente il carattere introspettivo  di questa pittura. che induce verso il tramonto della luce, dove il pensiero può soggiornare lontano dal canglore del quotidiano. 

Apparizioni rapide ed estreme della visione, che l’utilizzo di colori cinerei rende nelle loro essenze folgoranti epifanie notturnali, tracce forse di un tempo trascorso sui cui caratteri ha riflettuto C.G. Jung, che trovano ragione e giustificazione geografica forse, negli sconvolgimenti tellurici che l’area vesuviana ha sofferto per le innumerevoli esplosioni vulcaniche – quando tutto tramutava stato e colore, diventando cenere solidificata materia di vita e di morte - calchi impressi nella cenere e nell’immaginario collettivo delle genti in maniera indelebile, a cui il pensiero e l’immaginazione visiva paga pegno.

Categories

abisso (1) abitazioni fatisccenti (1) abusi dei media (1) abusivismo (1) abuso sui minori (1) accoglienza (2) acque cristalline (1) Addio al filosofo Aniello Montano voce limpida e possente (1) adriano celentano (1) Agerola (1) Agosto (1) Agosto dei fuochi (1) aids (1) aiuto (2) alberi millenari (1) alchimia (1) alcool (1) ambiente (6) amicizia (1) Angrisano (1) anni sessanta (1) antichi borgi (1) antologica ugo marano al frac (1) Antonio Ciraci (1) Antonio Davide (1) approfondimenti tematici (1) Archeo Club 1989-2009: un ventennio di febbrile attività (1) archiettura (1) Area 24 art gallery (1) arte contemporanea (1) Arte e Ambiente (1) arte e emergenze ambientali (1) ArteCinema 2013 (1) arti visive (2) Artiaco 2014 (1) artisti solitari (1) arturo ianniello (1) Aspettando Obama (2) Augè (1) Autori e lettori dietro le sbarre (1) avanguardie (1) bambini (1) banca (1) Battisti (1) Benoit Conort (1) bohème (1) Boris Pahor: bisogna imparare a rispettare il corpo degli altri (1) brulichio dell'azzuro (1) bruno giordano (1) Buon lavoro Presidente (1) buonabitacolo (1) cagliari come sarno (1) camera oscura (1) campi di calcetto (1) Campi Flegrei (1) cani e gatti (1) cani senza nome (1) cantautori (1) carte trasparenti scenari (1) Castel dell'Ovo (2) Castellabate (1) Castello dell'Abate (1) Castello Monastero di Casaluce (1) cecchini (1) Cézanne (1) cicli (1) Cilento (1) cimitero (1) cinema (1) Circoli Artistici (1) Ciro Vitale (1) ciro vitiello (1) Come la passione (1) Compagni di strada (1) Conferenza e Mostra di Arturo Casanova (1) conflitto nei Balcani (1) contaminazioni (1) contestazione (1) contesto storico (2) convegno a Nola (1) convegno su Nitsch (1) corpi violati (1) corpo a corpo (1) Correale (1) costume (1) crisi (1) cronaca nera (1) Crotone (1) cubismo (1) cultura (2) cultura americana (1) Dalla pittura allo schermo (1) dalla terra dei fuochi (1) dalla terra dei fuochi performance museo civico roccarainola (1) degrado (1) delitto Avetrana (1) desaparecido (1) design (1) devastazione ambientale (1) di mezzo il mare (1) Diana D'Ambrosio e Franco Tirelli al Summarte di Somma Vesuviana (1) dimenticati (1) diritti umani (1) Disturb Scafati (1) dittatura (1) dittature (1) diversità (1) divertimento (1) dolore (1) Domenico (1) Domenico Fatigati ad Aversa. Altri Luoghi (1) Domenico Modugno (1) Donne in carne ed ossa (1) Dorfles (1) durata (1) edgar morin (1) editoria (1) Elogio del Cantar Storie di SalvatoreCasaburi (1) emarginazione (1) emergenza ambientale (1) emergenza cagliari (1) Emilio Villa (1) enti di natura (2) Enzo Cucchi (1) Enzo Marino (2) enzo rega (1) Equilibrio Compositivo di Fatigati (1) ercolano (1) ernesto de martino (1) Ernesto Terlizzi (1) eruzioni (1) ESENIN (1) esoterismo (1) esperimento culturale (1) EST MEMORIALE (1) estrazione contadina (1) esule (1) extracomunitari (1) Fabio Donato (1) Falleria La Conchiglia di Torino (1) faro (1) Fatigati (1) Fatigati alla Feltrinelli (1) Favara (1) febbraio 2015 (1) fede cieca (1) ferie (1) Ferro 3 (1) Fieramosca (1) film e documentari sull'arte (1) filosofia (1) fiordo (1) Fondazione Morra (1) Forma Artis (1) fosse comune (1) fosse comuni (1) foto ingannevoli (1) fotografia (5) franchismo (1) franco capasso (3) franco capasso poeta in chiarissima luce (1) frontiera (1) fuga (2) funerali (1) futurismo (1) Gaetano Romano (4) Gallo. (1) garcìa lorca (1) genio (1) genius loci (1) gente di rispetto (1) geometrie del vedere (1) Gerolamo Casertano al Pan (1) Gezim Hajdari: il corpo (1) Gibellina (1) Gines Vincente Fernandez (1) Giorgio De Chirico e 36 Artisti Contemporanei a TELAVIV (1) giugno popolare vesuviano (1) GiugnoPopolare Vesuviano (1) Giulio e Danilo De Mitri al FRAC (1) gomorra (1) guerra civile spagnola (1) Hommage au festval Polyphonix (1) i festival multiartistico (1) i giri d'angolo di salvatore violante a san giuseppe vesuviano (1) Iazzetta (1) il coraggio della poesia (2) IL CORPO E L'ANIMA (1) Il Futurismo (1) Il killer silenzioso (1) il laboratorio di Vittorio Avella (2) Ilia Tufano (1) illuminazioni (1) Imagocollettiva di artisti (1) incidente (1) incisioni (1) India 70 (1) infanzia (2) Informazione (9) Ingeborg Bachaman (1) inquinamento (1) installazioni (1) isabella nurigiani (1) joe lansdale (1) killer senza nome (1) Km 1720 (1) Kouros Aversa (1) l'aldilà (1) l'artista e il suo travaglio (1) L'Eleganza Discreta della Tecnica (1) l'elmo (1) L'Inquieta Giovinezza (2) L'occhio dell’ arte (1) L’amara scienza di Luigi Compagnone (1) L’isola che aspetta (1) l’orfano (1) L’uomo essere naturale (1) la barca/piroga e altre storie (1) la belva (1) la donna senza volto (1) La Memoria dell'Oblio (1) La notte volgeva verso l’alba (1) La piovra è ovunque (1) la poesia (1) la solitudine dello scrittore (1) Laboratorio Creativo 1974/1976 (1) lager nazisti (1) lago d'Averno (1) lava (1) lavoro nero (1) le protagoniste femminili (1) legalità (3) Leone d'Oro Venezia 2013 (1) Leopardi e Chopin nei loro rapporti con i genitori (1) Lessio e Fatigati (1) lettera di franco capasso a jean-charles vegliante (1) Letteratura (6) libertà (1) liceo E.Medi di Cicciano (1) Liceo Parmenide (1) liliana borriello (5) lingua di fuoco (1) Longobardo (1) luce e materia (1) luci della memoria (1) Ludovico Corrao (1) Luigi Fontanella (1) Luigi Ghirri (1) Luisa Bossa (1) luoghi (3) mafia (1) Maggio 2005 (1) maggio 2014 palazzo mediceo ottaviano (1) Magnani (1) malattia mentale (1) Maram (1) Maram al-Masri (1) Marcello Cinque (3) Marcianise-Caserta. (1) Maria Zambrano (1) Mario Lanzione al Frac di Baronissi (1) Mario Persico (1) Marte (1) Mathelda Balatresi (1) mediterraneo (1) Metart Maggio 2004 (1) Miche Sovente (1) mimmo beneventano (1) Mimmo Beneventano vittime di camorra (1) Mine in Fiore (1) minoranze (1) Miriam Makeba (1) missione dell'artista (1) morale (1) mostra a cura di Rosemarie Sansonetti Bisceglie (1) mostra area 24 art gallery napoli (1) mostra Franco Cipriano allo Spazio Zero 11 (1) Mostra l'Officina Calcografica Il Laboratorio di Nola alla Grafica Metelliana (1) mostre arti visive (1) munch (1) museo madre di Napoli (2) Museo Pino Pascali (1) nato a rocca (1) Nato di Vincenzo De Simone (1) natura astratta e informale (1) Natura Reale di Felix Policastro (1) Nel vento solare della luce (1) nicola oddati (1) Nola (1) Non ci fu appello (1) Non colpite Selim (1) non-luoghi (1) notti di solstizio (1) Obama (1) occidente (1) oppositori (1) Orestiadi (1) oriente (1) Oriundi Superfici Sotterranee Maria Eudòxia Mellào (1) oscillazioni del gusto (1) ostinazione (1) ottavian art festival (1) Ottaviano (1) Paesaggi (7) paesaggio (1) Pagea Art (1) palafitte (1) palazzo mediceo ottaviano (1) paolo naldi (1) parigi (1) parola (1) Pasolini (1) Pasquale Cappuccio (1) pedofilia (1) Peppe Pappa (1) performace al museo civico roccarainola (1) Pier Paolo Patti e Ciro Vitale al DISTURB Scafati (1) pino daniele (1) pippo del bono (1) piromani (1) pittura (1) poesia (2) poesia contemporanea (1) poeta scomparso (1) poeti (1) Poeti dietro le sbarre (1) Polignano a Mare (1) Politelli (1) presentazione catalogo Carmine Di Ruggiero (1) Prigioniera dei colori (1) Prigionieri dei colori (1) Primavera dell'arte (1) principe di San Severo (1) profondità (1) profondo Sud (1) Progetti Minimi (1) provocazione (1) psiche (1) pubblico e privato (1) pulizia etnica (1) quaderno (1) quadrelle (1) qurantennale de La Roggia (1) radici (1) raffaele cantone (1) raffaele falcone (1) Rauschenberg (1) renato barisani (1) ribellione (1) Riccardo Dalisi (1) ricerca (1) rifiuti (1) rifiuto (1) rigenerazione (1) riscatto (1) risorgere alla vita (1) roberto saviano (3) rom (1) Rosaria Iazzetta (1) Rosario e Luigi Mazzella in dialogo con le Matres (1) rosarno (1) Rossellini (1) Sacro GRA di Gianfranco Rosi (1) saggistica (1) salento (1) salvaguardia (1) Salvatore Violante (1) Sassi di Matera (1) scavi archeologici (1) sciagura abruzzo (1) scomparsa Angelo Vassallo (1) Scomparsa Camillo Capolongo (1) Scritti d'Arte (14) Scritti di Prisco De Vivo (3) scultura contemporanea (1) scuole (1) secondo appuntamento con il Futurismo a Nola (1) sfruttamento (3) SIANI REPORTAGE PRIZE 2013 (1) sisma abruzzo (2) sociale (1) sogno (1) solidarietà (2) Solo per giustizia (2) Sotto gli occhi di tutti (1) sperimentazione (1) Sperimentazione Plastiche (1) Sperimentazione Plastiche e Resine (1) Sperimentazione Resine (1) spoliazione (1) stagioni (1) storia e internazionalità. al Tamarin Business Center (1) storie di artisti (1) storie di donne e d ribellione (1) strage (1) Suketu Mehta (1) Summarte (1) Sylvia Plath (1) Taide (1) teatro (1) teatro popolare campano e meridionale (1) Telemachos Pateris : Il Labirinto della Memoria (1) Terra de Fuochi (1) terra del rimorso (1) terra madre (1) terremoto abruzzo (3) territorio (1) testo critico (1) Togliere il nome alle cose (1) transitory (1) Tuba (1) turismo (1) Tutto il mio folle amore (1) ulivo (1) Un legittimo pensiero (1) un poeta in viaggio (1) Un volto e un nome (1) unacoppiadi artisti in viaggio (1) unicità dello stile (1) Vallo della Lucania (1) veggente dell'arte (1) Venturo (1) viaggio (1) villaggio (1) vIncenzo de simone (1) vini (1) violenza (1) visi parlanti (1) Vittorio Avella (1) voci dal carcere (1) Voci dalla terra vesuviana (1) Volti di donna nella vita di G. Leopardi e F. Chopin (1) vulcano (1) Witkin (1) world social summit (1) XIII Edizione Land Art Campi Flegrei (1) xxi edizione festa del merlo maschio di Saviano (1)